Prepararsi ai colloqui di feed-back e di valutazione delle performance. Formazione e Coaching

1.300,00 

Categoria:

Descrizione


Migliorare le performance del proprio Team, creare allineamento verso i valori e verso gli obiettivi aziendali rappresenta un compito fondamentale per ogni Responsabile di Unità. In questo ambito, i colloqui di valutazione che si svolgono al completamento dell’anno, rappresentano un momento chiave per ciascun Responsabile. Questi colloqui individuali rappresentano un momento importante per:
• Rafforzare la relazione capo- collaboratore
• Dare feed-back costruttivi che aiutino e motivino al miglioramento
• Ascoltare e conoscere il punto di vista del proprio collaboratore
• Ingaggiare verso obiettivi sfidanti
• Condividere un piano di sviluppo individuale
La gestione di questi colloqui, costituisce un importante banco di prova delle capacità manageriali di ciascun Responsabile. Un’efficace gestione di questi colloqui richiede infatti le seguenti abilità:

• Comunicare con efficacia il proprio punto di vista
• Ascoltare in modo attivo e aprirsi al confronto, pur mantenendo le redini del colloquio
• Saper dare feed-back utili e costruttivi
• Individuare adeguate leve motivazionali
• Ingaggiare il proprio collaboratore in azioni di miglioramento

Per questo motivo la Galgano ha deciso di sviluppare un workshop formativo dedicato a questo importante momento della relazione capo collaboratore.

Obiettivi del workshop saranno:

• Creare la consapevolezza dell’importanza di questi colloqui per il miglioramento delle performance del proprio team
• Richiamare alcuni concetti principali relativi a comunicazione, valutazione gestione del feed-back
• Mettere a fuoco gli errori da evitare e i fattori chiave per un colloquio efficace
• Fornire l’opportunità di “allenarsi” attraverso role-play, altre simulazioni e di ricevere feed-back personalizzati

Approccio didattico: formazione, allenamento e coaching

L’approccio didattico utilizzato durante il workshop sarà estremamente interattivo. Esso sarà finalizzato a fornire concetti e spunti utili per la gestione dei colloqui, con momenti di vero e proprio allenamento, finalizzati a rafforzare tutte le abilità necessarie all’efficace gestione dei colloqui. Attraverso role-play, simulazioni, giochi analogici i partecipanti avranno modo di mettere alla prova, raccogliere feed-back e migliorare le abilità.

Coaching individuale

Sulla base dei concetti e delle riflessioni emerse, nonché dai risultati del workshop, i partecipanti potranno richiedere di ricevere un supporto personalizzato. Questo verrà erogato attraverso incontri di coaching individuale che preparino alla conduzione dei colloqui con i propri collaboratori.
Il coaching individuale verrà pianificato attraverso incontri individuali, che verranno quotati a margine del workshop.

P r o g r a m m a

Premessa
Il colloquio di fine anno: una tappa importante nella gestione delle performance
• Sviluppo delle persone e sviluppo dell’azienda un binomio importante
• Il ruolo della valutazione nel rapporto con il proprio team
• Obiettivi del colloquio di fine anno
• Non tutti i collaboratori sono uguali: approccio situazionale alla gestione dei colloqui

Inquadramento del colloquio di fine anno
Elementi chiave di un efficace valutazione
• La valutazione non è un giudizio: obiettivi di un’efficace valutazione
• Regole d’oro per una valutazione efficace
• Obiettivi chiari e valutazione trasparente
• Oggettività della valutazione: basarsi sui fatti e non sulle opinioni
• Costruire un metro di valutazione condiviso
• Come gestire le performance critiche

La gestione dei colloqui di fine anno
• Non arrivare impreparati alla valutazione
• Le fasi del colloquio
• Comunicazione e ascolto: aspetti chiave nella gestione del colloquio
• Guidare il colloquio, non subirlo
• Empatia e autorevolezza: ingredienti chiave

Dare feed-back
La funzione del feed-back
• Il valore del feed-back come strumento di crescita personale
• Imparare a cercare feed-back per imparare a dare
• La “finestra di Johary”
• La funzione del feed-back in relazione al tipo di collaboratore
Come dare feed-back efficaci
• Feed-back sui comportamenti, feed-back sulle persone
• Feed-back positivi, feed-back correttivi
• Up e Down nella relazione interpersonale
Prepararsi al feed-back
• Responsabilità e rischio nell’esporsi a dare (e a cercare) feed-back
• Aiutare ad esplorare l’area cieca

Conclusione del colloquio: dalla valutazione allo sviluppo
• Dalla condivisione della valutazione alla definizione del Piano di Sviluppo
• Le tappe di definizione del piano di sviluppo individuale
• Ingaggiare il collaboratore nel percorso di sviluppo
• Concordare e chiarire tappe e indicatori di presidio del Piano
• Sentirsi protagonisti del proprio Piano di Sviluppo

D e s t i n a t a r i
Responsabili che debbano affrontare per la prima volta colloqui di valutazione con i propri collaboratori; Responsabili che fino ad oggi hanno affrontato questi colloqui da autodidatti; Responsabili che vogliano migliorare, ricevendo feed-back personalizzati, le proprie abilità di conduzione dei colloqui di valutazione.

Gruppo Galgano

“La Leadership attraverso l’Eccellenza”

Privacy Policy

Seguiteci sui social

Contatti

Consulenza:
infoga@galganogroup.com

Formazione:
corsi@galganogroup.com

Telefono: 331.477.04.67 - 333.103.49.69

Sede

Sede legale:
Via G. Mameli, 11 – 20129 Milano
Sede operativa:
Via Vittor Pisani 8 – 20124 Milano

C.F. e P.IVA: 11449320966

top
© Galgano Group 2017 - All right riserved Develop by Agenzia Qualità