L’approccio Agile nella gestione dei progetti aziendali è ormai diventato un fattore chiave di successo

Segreti e tecniche per accrescere efficacia e tempestività nello sviluppo di progetti strategici
QUANDO I PROGETTI NON FUNZIONANO, NON PRENDETEVELA CON LE PERSONE MA CAMBIATE IL METODO !
L’APPROCCIO AGILE NELLA GESTIONE DEI PROGETTI AZIENDALI E’ ORMAI DIVENTATO UN FATTORE CHIAVE DI SUCCESSO
A Milano Manager e Imprenditori a lezione da JJ Sutherland, esperto mondiale di Agile e di Framework Scrum

Per la prima volta in Italia, su invito del Gruppo Galgano

Milano, 25 luglio 2019 – Il workshop dedicato ai leader di azienda che vogliono comprendere a fondo la filosofia Agile e il metodo Scrum , inizia con un caso eclatante .

Un’azienda dedicata alla riparazione di automezzi strategici per lo sviluppo di operazioni umanitarie all’estero, che prima riusciva a riparare 3 mezzi a settimana, è passata a riuscire a ripararne 40 al giorno.

Stesse persone, ma un metodo diverso.

Ecco spiegata in poche parole la potenza della filosofia Agile e del Framework Scrum.

Quando i vostri progetti vanno in ritardo, non prendetevela con le persone, cambiate il metodo.

Inutile pagare persone per aggiornare Gantt (uno strumento inventato oltre 100 anni fa), che non rispecchieranno mai la complessa e dinamica realtà .

Durante i due giorni di formazione con questo esperto internazionale ci si è addentrati nei segreti e nei passaggi fondamentali del Framework Scrum.

Un metodo adottato da aziende Leader di ogni settore, Amazon, per citarne una.

La filosofia dell’approccio “Scrum” nasce dal Toyota Production System e recepisce la filosofia del Miglioramento e dell’apprendimento Continuo.

Inoltre, come nel Sistema Toyota, la forza di questo approccio sta nel concetto di Team che si auto organizza per raggiungere gli obiettivi che il team stesso si è auto assegnato, affinando continuamente il metodo e imparando continuamente a generare valore, lavorando in squadra.

Il termine “Scrum” (mischia, n.d.t.) viene dal Rugby e si riferisce al modo in cui il team lavora collettivamente per muovere la palla sul campo e allinearsi in modo scrupoloso con unità d’intento e chiarezza dell’obiettivo.

“Lo scopo del Metodo Scrum è quello di accelerare la creazione di valore per il cliente, lavorando per priorità e in modo estremamente focalizzato. Mi capita spesso – sostiene JJ Sutherland – di trovare Team che lavorano allo  sviluppo di specifiche contenute in documenti di centinaia di pagine che probabilmente nessuno ha mai letto interamente.

Nel frattempo spesso le esigenze del cliente sono cambiate, il contesto è  impegnato per gran parte del proprio tempo in cose che non interessano ai clienti.”

L’approccio Agile rivoluziona radicalmente l’approccio tradizionale al Project Management  e genera la capacità di accelerare fortemente il tempo di realizzazione dei Progetti – in particolare quelli strategici ad esempio legati alla digitalizzazione – e ne accresce grandemente l’efficacia fornendo un solido vantaggio competitivo.

“Il mondo non funziona più come una volta”- scrive JJ Sutherland nel  libro scritto con il padre Jeff ”Fare il doppio in metà tempo”. Diventare esperti “Scrum Master” apre la strada a nuove carriere nel mondo del lavoro, ad una nuova  figura di Leader, che sia davvero al servizio dei collaboratori, una  via di mezzo tra  Capitano e Allenatore.  “Uno Scrum Master  deve far suoi valori determinanti per il team – spiega JJ Sutherland – Lo Scrum Master è un facilitatore, un servant leader, fa molte domande, ascolta tanto, mette insieme le idee, stimola il team e lo protegge da ogni interferenza esterna. È interfunzionale, si autogestisce, deve essere collaborativo e non individualista perché l’individualismo distrugge il team”

Al Workshop Galgano “Agile Leadership Program. L’arte dello Scrum per accrescere efficacia e tempestività dei progetti strategici dell’azienda” hanno partecipato imprenditori e manager di aziende prestigiose di diversi settori industriali e di servizi, uno spaccato delle realtà eccellenti italiane che puntano a posizioni di leadership nel proprio settore.

“Il ruolo fondamentale del Management nell’approccio Agile è quello di saper dare poche e chiare priorità. Un atto coraggioso tipico dell’approccio imprenditoriale. Non cedere alla tentazione di assegnare via via nuove priorità è fondamentale . La scarsa prioritizzazione genera team poco efficienti, progetti in ritardo e spesso risultati insoddisfacenti. Avere la disciplina di focalizzarsi su una priorità alla volta, portarla a termine in modo rapido ed efficiente. Passare poi a quella successiva, facendo tesoro dell’esperienza appena realizzata . Queste le regole semplici (ma qualche volta difficili da rispettare) nell’applicazione del Framework Scrum. Un radicale cambiamento culturale anche per il Management dell’azienda quindi” , ha dichiarato Mariacristina Galgano, a.d. del Gruppo Galgano.

L’incontro  Galgano con JJ Sutherland, uno dei massimi esperti internazionali del framework Scrum con oltre 25 anni di esperienza nell’applicazione di questo approccio in aziende di fama mondiale e Ceo di Scrum Inc. (società che vanta tra i suoi fondatori uno degli autori del manifesto Agile) è stato l’occasione per  conoscere casi ed esempi pratici di come applicare in modo altamente efficace il framework Scrum. JJ Sutherland è anche coautore del best seller “Fare il doppio in metà tempo”.

Un evento formativo di taglio direzionale, altamente interattivo e basato su  numerosi esempi e casi concreti in diversi settori, che ha consentito ai partecipanti di comprendere punti chiave dell’applicazione efficace dello Scrum, di conoscere le principali tecniche e strumenti del Framework Scrum, di evidenziare il ruolo del Management nel creare le condizioni facilitanti l’introduzione della filosofia Agile, di illustrare il profondo cambiamento culturale da attivare a supporto dell’approccio Scrum.

La formula della giornata ha visto l’utilizzo di numerose esercitazioni, analisi di case-studies e discussioni guidate finalizzate a rinforzare i principi chiave della metodologia Scrum. I partecipanti hanno così potuto trarre il massimo beneficio dalla vasta esperienza maturata da JJ Sutherland in oltre 25 anni di introduzione della filosofia Agile e di applicazione dello Scrum in aziende di settori diversi.

L’interattività ha permesso ai partecipanti di sperimentare come, attraverso la possibilità di esprimere il potenziale che deriva da creatività e talento, produca un ingaggio personale motivato e anche  divertente.

Il relatore JJ Sutherland

JJ. Sutherland è CEO di Scrum Inc, una delle società Leader a livello mondiale dell’introduzione del Framework Scrum e della filosofia Agile.

JJ. Sutherland è co-autore del best seller Fare il doppio in metà tempo. Puntare al successo con il metodo Scrum e autore di The Scrum Fieldbook: The Art of Changing the Possible, che verrà pubblicato l’1 Ottobre 2019.

JJ. Sutherland è un Formatore Certificato Scrum, un profondo esperto di Enterprise Agility, e lavora con aziende in tutto il mondo per aiutarle ad adattarsi al cambiamento, accelerare la creazione di valore, ridurre gli sprechi e incrementare il profitto.

Prima di unirsi a Scrum Inc., JJ ha vinto premi come Corrispondente e Produttore da NPR. Ha scritto su fatti avvenuti in posti come Iraq, Afghanistan, Libano, Libia, Egitto e sulle conseguenze dello tsunami in Giappone del 2011. Ha vinto i premi Dupont, Peabody, l’Edward R. Murrow e Lowell Thomas per il lavoro da lui svolto.

La Società Scrum Inc.

Scrum Inc., leader mondiale riconosciuto per la metodologia Scrum, fornisce servizi di formazione, consulenza e coaching in grado di permettere alle aziende di produrre valore e ridurre gli sprechi.

Scrum Inc. è stata fondata dal Dr. Jeff Sutherland, il co-creatore dello Scrum, e ha aiutato centinaia di aziende diverse, tra le quali alcune del Fortune 100 e molte start-up, a reinventare se stesse incrementando in modo significativo produttività e crescita.

Scrum Inc. è un eminente leader di pensiero nella comunità Agile e ha pubblicato articoli scientifici, casi di studio, blogs formazione online e libri di management come il best seller  Scrum: The Art of Doing Twice the Work in Half the Time.

La Galgano Formazione è la Scuola di Formazione  del Gruppo Galgano specializzata in formazione manageriale e caratterizzata da docenti che sono anche consulenti realizzatori. Il Gruppo, fondato da Alberto Galgano nel 1962, rappresenta una delle più affermate realtà italiane di consulenza di direzione a capitale interamente italiano con forte orientamento ai risultati.  

LINK ALLE FOTO DA SCARICARE

Per informazioni:

Silvana Gainotti – Andrea Turco

Ufficio Stampa  GRUPPO GALGANO

Tel.  335.7350510 – 02.39605295  –  silvana.gainotti@galganogroup.com

Luglio 30, 2019

Gruppo Galgano

“La Leadership attraverso l’Eccellenza”

Privacy Policy

Media Partner

Contatti

Consulenza: infoga@galganogroup.com Telefono: 02-396051

Formazione: infogf@galganogroup.com Telefono: 02-39605222

Sede: Via della Moscova, 10
20121 Milano

top
© Galgano Group 2017 - All right riserved Develop by Agenzia Qualità